» iscriviti alla newsletter
Istituzione
Consiglio e Consiglieri
Giunta e Assessori
Statuto
Regolamenti
Orari
Pubblicazioni
Come raggiungerci
Introduzione
Ambiente
Cenni Storici
Arte e Cultura
Economia
Alberghi
Agriturismi
Bed & Breakfast
 » Newsletter
 » Contatti
 home page » itinerari turistici » descrizione itinerario turistico
Sentiero dell'Attivita Mineraria
Il percorso parte dalla Piazza di S. Andrea a Vittorio V.to, e prosegue per le borgate di Borghel e Rindola Bassa, al termine delle quali si lascia la strada bianca per una carrareccia che conduce al Santuario della Madonna della Salute. Raggiunta una sella, si prende una deviazione di 300 m che porta ad una cava.
Il sentiero porta poi in loc. Breda alle Grotte del Caglieron, alle borgate di Piai e Sonego e sale lungo il torrente Carron. Proseguendo lungo l'Alta Via n. 6 si giunge, passando per i ruderi della fortezza, a Piazza Flaminio a Serravalle.
Seguendo "via dei sassi", ora Via Roma, si sale verso Sangusč fiancheggiando i resti del sistema difensivo della cittą e si prende poi una carrareccia che porta in loc. Le Selve.
Oltrepassate loc. Lame e Via Nogarolo si arriva alle Fornaci Tomasi; da qui, costeggiando il lago di S. Maria, si raggiungono Colmaggiore e Tarzo. Superato il cimitero s'imbocca per vicolo Diaz l'itinerario 1051, fino al borgo di Arfanta, e si contiuna su una carrareccia fino a Costa di Lą. In breve si arriva all'area Molinetto della Croda-S. Zuanet.

Paesaggio Naturale: Anni fa vennero alla luce vicino al Lago di S. Maria un centinaio di tronchi fossili, appartenenti alla specie larix decidua (larice europeo) e presentano un diametro da 25 a 70 cm; la datazione al radiocarbonio ha rilevato un'etą di circa 15.000 anni.
Presenza inoltre di boschi di castagno e coltivi. Lungo il torrente Caglieron, da cascate alte parecchi metri si dipartono cavitą artificiali delle quali fin dal 1500 si estraeva la "piera dolza", arenaria usata nelle costruzioni per architravi, stipiti e decorazioni per via della sua facile lavorabilitą.

Approfondimenti: L'itinerario fa percorrere i luoghi ove un tempo si utilizzava il sottosuolo per l'estrazione dell''arenaria, la pietra calcarea, l'argilla e la lignite. Qui giungevano, fino ai primi anni '60, dalle montagne vicine i carrelli col materiale dalla cui cottura si ricavava il cemento. Il trasporto avveniva tramite una teleferica che, partendo dal punto pił alto del Pizzoc a q. 1573, arrivava a q. 200. L'area pił attiva in tal senso č quella del Molinetto della Croda e S. Zuanet (Giovanni, dall''omonima chiea nel comune di Pieve di Soligo), dove la lignite estratta veniva usata come combustibile da italiani e austriaci durante i periodi bellici. L'antica fortezza che si incontra nel percorso viene attribuita dalla credenza popolare a Matruch, re longobardo e padre di S. Augusta, venerata a Serravalle.

Tappe del percorso: Piazza St. Andrea q. 143-Rindola Bassa-Madonna della Salute q. 198-Breda-Grotte del Caglieron-Piai-Sonego-Alta Via n. 6-ex Cave Italcementi q. 730-Santa Augusta q 349--Piazza Flaminio (Vittorio Veneto) q. 139 - Via Roma - Sangusč q. 285 - Le Selve (Revine L.) - Dalle Lame q. 234 - Fornaci e Cave Tomasi q. 233 - Bar Riviera - riva SE Lago di S. Maria - Colmaggiore di Tarzo - Arfanta - Costa di Lą - q. 309 - Molinetto della Corda q. 168 - Santa Zuanet q. 279.

 DATI TECNICI
tipologia: Percorso ideale per trekking a piedi, in bicicletta o a cavallo e in auto
lunghezza: da 25 a 150 Km
dislivello: 611 m.
tempo medio di percorrenza: Variabile a seconda del percorso scelto
difficoltą: Facile

periodo: Tutto l'anno
abbigliamento: Tenuta sportiva e comoda, scarpe da trekking o ginnastica, cannocchiale
La Comunitą Montana delle Prealpi Trevigiane ha realizzato la "Guida alle Escursioni"... clicca qui
necessita plug-in flash5
naviga alla scoperta del nostro territorio (risoluzione video consigliata maggiore o uguale a 1024x768 px)
Delibere
Gare e Appalti
Bandi Pubblici e Concorsi
Contributi
ZPS IT3240024 Piano di Gestione
Operazione Trasparenza
Altro
Musei, specialitą...scopri con un click tutto quello che i nostri comuni hanno da offrire
Aree Attrezzate
Sentieri
Itinerari turistici
Il Cansiglio
Archivio News
Numeri Utili
Collaborazioni
Links Utili
Comunitą Montana delle Prealpi Trevigiane - Codice Fiscale: 84001520265 | © 2002 - 2017 by StranoWeb.com